Biourbanistica e Territorio: tre incontri dal 18 al 20 Ottobre

La biourbanistica sembra un concetto lontano e nuovo, ma malgrado la sua complessità, comincia a prendere piede anche in Italia come nei paesi vicini. Una buona occasione per vedere di cosa si tratta, e quali sono gli esempi locali, è quella che vi segnaliamo e alla quale saremo presenti anche noi:

image

Di seguito il programma riportato anche nella locandina:

Venerdì 18 Ottobre, ore 15:00 | ROMA
Facoltà di Architettura, Università di Roma Tre – via Madonna de’ Monti, 40
Biourbanistica, Smart Community, Progettazione Sostenibile e processi di rete dal basso. Risultati e prospettive dei Progetti Artena, Segni Seed, Progetto Lepus
Discussione: Epistemologia, design, società. Stiamo progettando il post-politico?
Con Sherryl Muriente, Florida Atlantic University, USA; Fulvio Furino, manager sanitario e studioso; 
Ilaria Vitellio, Biennale Spazio Pubblico; Alessandro Giangrande, Università Roma Tre. 

Sabato 19 Ottobre, ore 18:00 | ARTENA
Centro Culturale Polifunzionale “Vecchia Posta” (Ex Asilo San Marco)
Il Progetto Artena, un anno dopo
OpenBrew: dal birrificio didattico comunale per la rinascita del borgo, alla scuola nazionale | Artena Connect | Rovine, commons, bellezza. Il giardino urbano delle case spallate | La Ruin Accademy: Helsinky, Taipei, Artena | La Summer School in Neuroergonomia e Design, la Scuola di Biourbanistica, le produzioni culturali. 
Discussione: Dove vanno Artena, la sua gente, il suo territorio (e il resto del mondo)? 
con; Marco Fioretti, autore e formatore; Pino Aprile, giornalista e scrittore; 
Mariavittoria Albini, presid. consiglio comunale Pontelandolfo, Marina Fatelli, presidente ASP

Domenica 20 Ottobre, ore 18:00 | SEGNI
Sala Polifunzionale in via Traiana
SegniSeed, dall’analisi all’azione strategico-sistemica: persone, conoscenza, luoghi, prodotti locali
Discussione: Tornare a comunicare, per dirci e per far cosa di Segni e del mondo? 
con Mons. Vincenzo Apicella, Vescovo di Velletri-Segni; Oreste Rutigliano, Italia Nostra; 
Nicola Christian Rinaldi, imprenditore; Federica Colaiacomo, Museo di Segni.
Bertand Jubert, artista, West Palm Beach, USA

Vi invitiamo a partecipare se come noi siete interessati a scoprire un nuovo modello di sviluppo per le nostre città!

You may also like...