Incendio Impianto Acea A Paliano – Comunicato Stampa UGI

image

Questa mattina c’è stato un incendio in località Castellaccio, territorio che si trova tra Anagni, Paliano e Colleferro. È andato in fiamme un capannone per lo stoccaggio di CDR cioè materiale riciclabile come carta e plastica utilizzato purtroppo come combustibile per gli inceneritori.
Si è alzata in aria un enorme nube nera su tutto il territorio.
Come ben sappiamo una combustione di tali materiali ad una temperatura relativamente bassa provoca la liberazione di diossine nell’aria per non parlare di altro particolato non facilmente identificabile chimicamente. Per ora sembra che l’incendio sia stato domato, si aspettano notizie dall’Arpa che si è recata sul posto.
Dichiara Alessandro Coltrè, Presidente dell’UGI, –Questo è l’ennesimo “incidente” che avviene nel nostro territorio. Quanti altri dovranno essercene perché cambi qualcosa? A quanto pare sta diventando una normalità che aggrava sempre più la nostra situazione ambientale e sanitaria.
Ormai sembriamo condannati ad essere la Valle dei Veleni eppure le cose, se si vuole ardentemente, possono cambiare. Basterebbe pretendere un ciclo virtuoso dei rifiuti che oramai è attivo in moltissime località di Italia e di tutto il mondo. Basterebbe chiudere quei maledetti inceneritori e tutti gli impianti che ne costituiscono l’indotto!”

Unione Giovani Indipendenti

You may also like...