Simone Cristicchi presenta il suo libro: “Mio nonno è morto in guerra”

Giovedì 31 ottobre, alle 18, presso l’Aula Consiliare del Palazzo Comunale di Colleferro, Piazza Italia 1, (RM), Simone Cristicchi, cantautore, scrittore, attore teatrale apprezzato per le sue interpretazioni e per il suo impegno civile, nonchè vincitore nel 2007 del Festival di Sanremo, presenterà il suo libro “Mio nonno è morto in guerra” (Mondadori). Alcuni brani del libro saranno letti dall’attore Maurizio Mosetti. L’incontro è organizzato dall’Associazione Culturale Gruppo Logos.

L’opera prende spunto dalla storia del nonno, Rinaldo, che come molti altri parte per la campagna di Russia nella Seconda Guerra Mondiale, e che a differenza di molti riesce a tornare indietro, rimanendo segnato per sempre da questa esperienza. Partendo da questo, Simone Cristicchi ha girato l’Italia, raccogliendo le testimonianze di vecchi soldati dell’esercito italiano, di partigiani scappati sui monti, e di civili coinvolti nelle vicende di guerra. Nato grazie al contributo di tante persone che hanno donato la propria testimonianza di vita, il libro è dunque una raccolta di appunti di viaggio di un “ricercautore” che ha attraversato l’Italia felice di riempire pagine bianche con l’inchiostro di un patrimonio inestimabile: gli anziani e la loro memoria. 

“Credo fermamente che se ogni ragazzo italiano, oltre a studiare a scuola le scienze o la geografia, sapesse raccontare la storia dei propri nonni, nel nostro paese assisteremmo ad una piccola grande rivoluzione culturale”. Simone Cristicchi

EventoFacebook: https://www.facebook.com/events/592644174111063

Contatti: gruppo.logos@tiscali.it

You may also like...